Commercio g.d.o. e Servizi

SEGUICI SU:

TRATTATIVA UNICOOP TIRRENO: SIAMO AL BIVIO

Nazionale -

Si è svolto oggi il settimo incontro per la crisi di Unicoop Tirreno, alla presenza di Ezio Cristetti che ha sostituito Franco Giampaoletti.

Anche l'incontro odierno non ha portato sostanziali novità, e il tema fondamentale è stato quello della conferma delle intenzioni già precedentemente emerse. L'azienda ha infatti rinnovato senza mezzi termini la determinazione, qualora non sia raggiunto l'accordo entro fine mese, a procedere unilateralmente con la Cassa Integrazione a zero ore e con la disdetta totale del Contratto Integrativo Aziendale.

Per lunedì 27 marzo è prevista la riunione del Consiglio di Amministrazione che dovrà deliberare l'eventuale formalizzazione della procedura. Quindi i prossimi incontri (probabilmente 24 e 25 marzo) saranno quelli in cui si arriverà al bivio decisivo.

Usb, dopo aver negli incontri precedenti ripetuto più volte le sue proposte, i suoi obiettivi e la determinazione a raggiungerli, ha sottolineato quanto possa essere folle far approdare questa trattativa al Ministero, vanificando la contrattazione effettuata fino ad oggi. E soprattutto mettendo in serio pericolo posti di lavoro e salario. Chi vuole questo?

Se qualcuno pensa di mettere a rischio i posti di lavoro di molti per salvare i privilegi di pochi, troverà l'opposizione senza sconti dell'Unione Sindacale di Base.

Usb Commercio