SEGUICI SU:

Castel Romano Outlet: USB, insieme all'Osservatorio Amianto, richiede intervento urgente a tutti gli enti interessati

Roma -

L'Unione Sindacale di Base, mentre persistono gli effetti del danno ambientale creato dell'incendio all'ECO X di Pomezia, richiede un intervento urgente alla Sindaca Virginia Raggi, alla Regione Lazio, alla Prefettura, all'Outlet e insiste nel chiedere la chiusura della struttura commerciale fino a quando non si avranno notizie certe sulla qualità dell'aria nel sito commerciale. Si usi il principio di precauzione.

"Basra con questo rimpalli di responsabilità - commenta Francesco Iacovone dell'Esecutivo Nazionale USB Lavoro Privato" - è urgente che si intervenga ognuno per le proprie responsabilita'.

"Le notizie che continuano a giungere - prosegue il sindacalista - sono allarmanti e in realtà nessuno è in possesso di dati che possano escludere la compromissione del sito lavorativo e la sua pericolosita per la salute e la sicurezza di chi vi lavora."

"Governo, Regione, Comune e McArthurGlen ora hanno nero su bianco la nostra richiesta d'intervento. Noi non ci fermeremo e attiveremo tutte le azioni necessarie alla salvaguardia dei lavoratori dello shopping center." Conclude Iacovone


USB Lavoro Privato